Incidente in moto, ragazza di 23 anni
muore dopo due settimane di coma

Lo schianto il 17 aprile scorso: era sulla Ducati Monster
guidata dal fidanzato, Brian Zanella, che spirò sul colpo

Giuliana Zanella e Brian Flora (foto Facebook)
TRIESTE - Una gita in moto si è strasformata in tragedia lo scorso 17 aprile: a bordo c'erano Brian Flora, 27enne, e la fidanzata Giuliana Zanella, di 23 anni. È bastata un attimo perché tutto cambiasse, e per sempre: Brian perse il controllo della Ducati Monster 800 e si schiantò all'altezza del ristorante "Tenda Rossa". Il giovane morì all'istante, la fidanzata ha lottato fino a ieri, poi si è arresta.

Due settimane in stato di coma, ieri Giuliana è spirata. I funerali si svolgeranno sabato prossimo nella chiesa di via San'Anastasia, a Trieste.

Giovedì 2 Maggio 2013



Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Incidente in moto, ragazza di 23 anni
muore dopo due settimane di coma

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

CONDIVIDI LA NOTIZIA
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU TWITTER

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 commenti presenti
Indietro
Avanti